Cagliari: venerdì 26 luglio l’ultimo appuntamento per “Notturni di note”

Venerdì 26 luglio cala il sipario sulla terza edizione di Notturni di note, la rassegna che per otto appuntamenti ha visto protagonisti i migliori studenti del Conservatorio di Cagliari.

Alle 21,30, come sempre nel cortile interno dell’istituzione musicale (ingresso dal Parco della Musica), la serata si apre sulle note della Sonata in si min. op. 40 n. 2 di M. Clementi nell’esecuzione della pianista Maria Josè Palla che subito dopo affronterà la Vallée d’Obermann di F. Listz.

Salirà poi sul palco il pianista Francesco Ghiglieri che proporrà un programma costruito sulla Sonata op. 10 n. 3 in re magg.di L. V. Beethoven, la Suggestione diabolica op. 4 n. 4 di S. Prokofiev e, infine, la Sonata n. 4 op. 30 in fa diesis magg. di A. Skriabin.

La manifestazione è curata dalle docenti Aurora Cogliando ed Elisabetta Dessì.

Informazioni: tel. 070 – 493118

Il costo del biglietto è di 5 euro.