Cagliari-Quarto appuntamento con Notturni di Note

Quarto appuntamento martedi 9 giugno per Notturni di note, la rassegna che vede i migliori allievi delle classi di pianoforte, violino, corno, fisarmonica e musica da camera del Conservatorio di Cagliari esibirsi sotto il cielo stellato.

Alle ore 21.30, come sempre nel cortile interno dell’istituzione musicale (ingresso dal Parco della musica), la serata prenderà il via sulle note del Salut d’amour op. 12 di E. Elgar nell’esecuzione della violinista Gaia Serra e del pianista Marco Schirru.

[foto id=”283686″]

A seguire, il duo proporrà anche la Romanza in fa magg. op. 50 di L. V. Beethoven.

Si proseguirà poi con le composizioni per pianoforte e violino nella seconda parte del concerto quando Marco Schirru e la violinista Anna Maria Fiore proporranno brani di E. Bloch, E. Wieniavski e Prugnani- Keisler.

[foto id=”283684″]

Il concerto si chiuderà sulle note del Quintetto in mi bem. magg. KV 407 di W. A. Mozart nell’esecuzione dell’ensemble composto da Edoardo Perniciano (corno), Attilio Motzo (violino), Maria Chiara Moccia (viola), Gino Moccia (viola) e Andrea Pettinau (violoncello).

La manifestazione è curata dalle docenti Aurora Cogliandro ed Elisabetta Dessì.

Per informazioni: tel. 070 – 493118

Il costo dei biglietti è di 5 euro.