Cagliari. Concerto di Maluma: vietata la vendita di bevande in contenitori di vetro o metallo

Dalle ore 19 di oggi, 1 luglio, vigente l'ordinanza sindacale n. 42/2019 alla Fiera e nelle zone limitrofe.

Concerto di Maluma: divieto di vendita di bevande in contenitori di vetro o metallo
Per il concerto di Maluma, a partire dalle ore 19 di oggi, lunedì 1 luglio, e sino all’1 di domani, sarà in vigore l’ordinanza n. 42/2019, con la quale il sindaco Paolo Truzzu ha disposto il divieto temporaneo di vendita per asporto (anche attraverso distributori automatici) di bevande alcoliche in contenitori di vetro o metallo nell’area di pertinenza della Fiera di Cagliari e nelle zone limitrofe, del viale Diaz, via Pessagno, via Dello Sport, via Degli Sport e nella contigua piazza Marco Polo.

Agli esercenti – recita l’ordinanza del sindaco – è fatto obbligo di custodire i contenitori vuoti evitandone l’asporto, di provvedere al relativo smaltimento nel rispetto delle norme impartite dall’amministrazione comunale.

Tutti gli esercizi pubblici, attività commerciali e artigianali (compresi circoli privati) ubicati nelle aree interessate dal provvedimento hanno, l’obbligo di esporre in modo ben visibile il cartello di avviso recante l’informativa per l’utenza. Vietato anche introdurre nel luogo di svolgimento del concerto, oggetti atti a offendere e gli stessi contenitori in vetro o in metallo.

La violazione dei divieti contenuti nell’ordinanza, comporta l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria sino a 500 euro.

L’ordinanza n. 42/2019 a firma del sindaco Paolo Truzzu è consultabile e scaricabile sul sito del comune di Cagliari.