Arzachena:presentata la nuova strategia del Principato di Monaco “Green is the New Glam”

Cannigione (Arzachena). Parterre d’eccezione ieri sera all’hotel Villa del Golfo Lifestyle Resort a Cannigione per la presentazione della campagna del Principato di Monaco “Green is the New Glam”. Un evento promosso dalla Direzione del Turismo e dei Congressi del Principato di Monaco, in collaborazione con Circle Dynamic Luxury Magazine, d’intesa e con il sostegno della Confindustria Centro Nord Sardegna. Un’occasione per avviare un dialogo di collaborazione e di confronto tra il Principato di Monaco e la Gallura, area turistica apprezzata e conosciuta a livello mondiale.
La filosofia “Green is the New Glam” unisce lusso ed ecosostenibilità, turismo responsabile e glamour, nei soli 2 kmq che fanno di Monaco il secondo stato più piccolo al mondo. Tante le attività realizzate con la sua filosofia Green Turistica in favore dello sviluppo sostenibile, sia a livello nazionale che internazionale, che riguardano in particolare la biodiversità, la gestione delle risorse e la riduzione dei gas nocivi per l’ambiente.
L’incontro di ieri è stato coordinato da Gloria Svezia, direttore dell’Ufficio del Turismo e dei Congressi di Monaco in Italia: «La nuova campagna governativa mette l’accento su Monaco quale destinazione sostenibile del lusso. Il Principato è indubbiamente una delle icone delle destinazioni del lusso di oggi, uno Stato che sa sempre rinnovarsi seguendo le logiche dell’eco-sostenibilità: ne è un chiaro esempio il nuovo progetto di estensione in mare che nel 2025 darà vita a un nuovo ecoquartiere».
«È un onore poter essere qui, in Costa Smeralda, una regione che condivide con noi l’eccellenza della sua offerta turistica e un livello di accoglienza che la rendono famosa nel mondo», ha detto Eric Marsan, direttore marketing Ufficio Turismo Monaco.
«Essere chiamati dal Principato di Monaco per organizzare questo evento – ha sottolineato Margherita Celia Bertolotti, direttore responsabile Circle Dynamic Luxury Magazine – è un grande piacere e un valore che ci unisce, è uno stimolo per evidenziare attraverso la nostra rivista sempre di più le eccellenze che condividono questa importante e necessaria filosofia destinata al pianeta. Il messaggio sostenibile non è nuovo per la nostra testata, nel 2015 in occasione di Expo, abbiamo lanciato in Asia, il progetto Shining Elements in Hong Kong, per raccontare attraverso un film e una galleria di immagini d’autore le eccellenze italiane del lifestyle attraverso i valori etici e ambientali».
È intervenuto anche il presidente di Confindustria Centro Nord Sardegna Giuseppe Ruggiu. «Siamo onorati di essere stati coinvolti, puntiamo a una collaborazione la più fruttuosa possibile. Oggi mi sono vestito di verde, green appunto, in onore dei nostri cugini d’Oltralpe, e di blu perché penso che la Gallura rappresenti dei colori del mare fantastici, abbia delle infrastrutture turistiche d’eccellenza e una ricettività di alto livello. Tutto da coniugare con il mare, attraverso, per esempio, i parchi e le aree marine protette, rispettando la natura. Un veicolo importante per acquisire nuove forme di turismo».
Hanno portato il loro saluto Jan Pachner, segretario generale di Yacht Club Costa Smeralda, che si è soffermato sulla “Charta Smeralda”, il codice etico delle buone pratiche a tutela dei mari, Roberto Bolognese, console onorario del Principato di Monaco, e Luca Filigheddu, costruttore e proprietario dell’hotel Villa del Golfo.
Nel corso della presentazione sono stati proiettati alcuni video dedicati alla campagna di comunicazione del Principato di Monaco.
La serata ha costituito anche un’occasione di networking, durante la quale è stato possibile gustare le pietanze green create dallo chef Elio Sironi di Ceresio 7-Milano, cocktail mixology di Bevande Futuriste firmate Cortese e i raffinati vini La Solca. Malo’ completa la lista dei brand prestigiosi presenti. L’evento inoltre è stato allietato dalle note live della band Heritage.