Tyrsos Cup: i più importanti trofei nelle mani dei giovani della Oristano Calcio

Tre giornate di gare intensissime, 750 atleti di età compresa tra i 5 e 14 anni, 120 partite, 50 squadre da tuta la Sardegna e alla fine del torneo i trofei principali nelle mani dei giovani campioncini della Oristano calcio, della Simba Palmas Arborea e della PGS Arborea.

La Tyrsos Cup chiude la 13^ edizione con un bilancio ampiamente positivo.

Il torneo regionale di calcio giovanile anche quest’anno ha messo in vetrina tanti piccoli atleti. Troppo presto per dire se tra loro ci sono i campioni del futuro, ma, anche se non sono mancati i gesti atletici e le giocate di buon livello, lo scopo principale dell’importante manifestazione sportiva era quello di mettere a confronto le squadre giovanili dell’isola facendo incontrare e crescere sportivamente tutti i partecipanti.

Come nelle passate edizioni, che si erano concluse con grande soddisfazione da parte di tutti, quest’anno la presenza di un altissimo numero di squadre e di calciatori provenienti da tutta l’isola per due settimane ha confermato Oristano quale capitale sarda del calcio giovanile.

Il torneo, riservato alle categoria giovanissimi, esordienti, pulcini misti, primi calci e piccoli amici e giocato negli ultimi due weekend nei campi di San Nicola e della Tharros, è stato organizzato dalla Oristano Calcio, con il contributo dell’Assessorato allo sport del Comune di Oristano, del CONI e della FIGC ed è stata inserita nella programmazione di Oristano Città europea dello sport 2019.

A fare la parte del leone è stata la società organizzatrice e padrona di casa, la Oristano calcio, che ha vinto con la squadra giovanissimi, con quella esordienti e con i piccoli amici, mentre tra i pulcini il primo posto è andato alla Simba e nei primi calci alla Pgs Arborea.

Nella finale del torneo giovanissimi, la Oristano calcio allenata da Demetrio Ricci ha vinto 2-0 con la Nettuno Alghero.

Secondo trofeo per la Oristano calcio tra gli esordienti: la squadra allenata da Alessandro Falchi si è imposta in finale con la Polisport Nuoro per 4-2.

Primo posto anche nella categoria Piccoli amici con la formazione di Giorgio Ricci e Alessandro Sanna.

Nel torneo riservato ai Pulcini, la Simba di Palmas Arborea, allenata da Eugenio Andria, ha vinto in finale 5-1 con la Oristano calcio.

Nella categoria primi calci il primo posto finale è andato alla PGS Arborea di Marco Cruciani che ha preceduto la Omega Sestu.

Domenica sera, nel campo di San Nicola, al termine delle partite, le premiazioni delle squadre vincitrici alla presenza dell’Assessore allo sport del Comune di Oristano Francesco Pinna e del delegato provinciale del CONI Gabriele Schintu.