Rassegna Internazionale Organistica, omaggio a Marcel Duprè

Più informazioni su

Venerdì 14 e sabato 15 giugno a Sassari, nella Basilica del Sacro Cuore, la XIX Rassegna Internazionale Organistica propone due serate dedicate al compositore e organista francese. La kermesse è organizzata e promossa dall’associazione culturale Arte in Musica.

Prosegue il 14 e il 15 giugno nella Basilica del Sacro Cuore a Sassari la XIX Rassegna Internazionale Organistica, inserita nel cartellone del Festival del Mediterraneo 2019, organizzato e promosso dall’Associazione Culturale Arte in Musica, con la direzione artistica del maestro Antonio Mura. Tutti gli eventi della kermesse godono del contributo e del patrocinio della Regione Sardegna (Assessorato alla Cultura e Presidenza del Consiglio), delle Fondazioni “di Sardegna” e “Alghero” affiancate dal Comune di Alghero e dalle diocesi di Sassari e Alghero-Bosa.

La Rassegna Internazionale Organistica, che vede il maestro Ugo Spanu nel ruolo di coordinatore artistico, propone per venerdì 14 e sabato 15 giugno, con inizio in entrambi i casi alle 21, due concerti eccezionali dal titolo “Hommage a Marcel Dupré”. Per l’occasione verranno eseguite diverse tra le maggiori opere del compositore francese ma anche brani del repertorio sinfonico francese dei maestri e della scuola di Dupré. Saranno in totale otto i musicisti coinvolti: Ugo Spanu, docente di organo al Conservatorio di Sassari, Adriano Falcioni, già docente al Conservatorio di Sassari e adesso al Conservatorio di Como, Giulio Piovani, nuovo docente di organo a Sassari, Stefano Melis, che fa parte della classe di organo del Conservatorio di Sassari, e gli allievi dei Conservatori di Sassari e Como Giulio Gelsomino, Piergiovanni Domenighini, Fabio Frigato ed Elena Puliga. Per la serata del 15 giugno è previsto anche il prezioso intervento della Corale Vivaldi di Sassari diretta da Daniele Manca. L’ingresso è libero.

Più informazioni su