Positano-Lutto cittadino in memoria di Franco Zeffirelli

Zeffirelli ha impersonificato il mito della Costiera portando nei suoi 35 anni di permanenza nel luogo tutto il jet set mondiale del Cinema

Franco Zeffirelli è stato per anni il testimonial della Costiera Amalfitana del mondo.

Il regista ha raccontato i suoi profumi, mostrato i suoi colori, fissato i suoi panorami, e fatto conoscere la genuinità tipica della sua gente.

Zeffirelli ha impersonificato il mito della Costiera portando nei suoi 35 anni di permanenza nel luogo tutto il jet set mondiale del Cinema.

E’ proprio in Costiera Amalfitana che è avvenuto lo storico incontro con la Maria Callas, mentre Cocò Chanel gli donò disegni del Matisse.

Nel 1999 ancora avviene l’incontro con il cancelliere tedesco Schroder.

Zeffirelli, cittadino onorario di Positano, ha esportato nel mondo la bellezza italiana di cui la Costiera ne è una sintesi.

Ora – come dichiara Andrea Ferraioli, Presidente del Distretto Turistico della Costiera Amalfitana – l’ impegno sarà ancora più determinato nel conservare e valorizzare l’eredità culturale lasciataci dal grande maestro italiano a tutela della grande bellezza della Costiera Amalfitana”.

Proprio per quest’importante figura del panorama artistico e culturale italiano oggi il paese di Positano sarà in lutto cittadino.