Oristano: progetto da 130 mila euro per loculi e altre opere nei cimiteri della città e di Massama

Con un progetto da 130 mila euro il Comune di Oristano realizzerà nuove tombe e loculi e altre opere nei cimiteri della città e di Massama.

La Giunta Lutzu, su proposta dell’Assessore ai Lavori Pubblici Francesco Pinna, questa mattina ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica.

Nei due cimiteri i posti disponibili per le tumulazioni realizzati con gli ultimi interventi sono pressoché esauriti – osserva l’Assessore Pinna -. Il progetto approvato in Giunta consente di far fronte alle nuove esigenze rappresentando la naturale continuazione dei primi lotti”.

A Massama (dove negli ultimi anni sono state costruite alcune batterie di loculi) è prevista la prosecuzione di una batteria di loculi esistente mediante la realizzazione di trentasei loculi su tre file sovrapposte.

Nel cimitero San Pietro sarà realizzata una batteria di loculi su tre file sovrapposte, per un totale di 57 loculi, il completamento di una batteria di loculi esistente, della quale è stata realizzata l’intera platea, per altri 36 loculi. Saranno realizzate anche 4 tombe a terra a due posti sovrapposti, sistemata l’area circostante ai nuovi manufatti e un tratto di viabilità nel quinto recinto, mediante la realizzazione di un massetto carrabile in calcestruzzo cementizio armato.