Cagliari. Un gestore di un internet point denunciato dai Falchi della Polizia di Stato

Da servizi di osservazione svolti da personale del gruppo “Falchi “ della Polizia di Stato è stato riscontrato, nei pressi di un internet point sito nel centro cittadino, un viavai di tossicodipendenti

Più informazioni su

Un viavai di tossicodipendenti che, giunti nel locale, prendevano contatti con uno dei dipendenti il quale essersi allontanato per alcuni minuti, presumibilmente per recarsi nei pressi di una dimora ove verosimilmente occultava dello stupefacente, lo cedeva ai vari acquirenti .

Nella giornata di ieri gli investigatori della Polizia di Stato intervenivano all’interno del locale procedendo al controllo dei vari avventori, fra cui anche il soggetto sopraindicato, sospettato di cedere lo stupefacente, poi identificato per S.A. classe 1980.

Sottoposto a perquisizione personale,è stato trovato in possesso di una busta di plastica contenente 2 involucri termosaldati con sostanza stupefacente del tipo cocaina per un peso lordo complessivo di 0.80 grammi e la somma di 280,00 €.

La perquisizione veniva estesa anche presso la sua abitazione ove si rinveniva la somma di euro 610,00, nr. 1(uno) involucro in cellophane trasparente termosaldato con all’interno cocaina per un peso lordo complessivo di grammi 9,10, vari involucri contente hashish per un peso complessivo di grammi 40, vari bilancini di precisione e materiale utilizzato per il confezionamento.

 

Più informazioni su