Cabras. Il FLAG Pescando organizza per il 15 giugno l’evento “Pescatori per un giorno”

A Cabras “Pescatori per un giorno” nella peschiera di Sa Mardini con il FLAG Pescando. Mattinata rivolta agli adulti, per provare l’esperienza della pesca nei lavorieri con i pescatori del Nuovo Consorzio Cooperative Pontis.

Si avviano a conclusione, nell’ambito del progetto “Scoprendo”, promosso dal FLAG Pescando Sardegna Centro Occidentale in collaborazione con la società cooperativa ALEA Ricerca & Ambiente, le attività di sensibilizzazione, a carattere informativo ed educativo, rivolte alla popolazione locale ed alle scuole, che hanno l’obiettivo di favorire la conoscenza ed il consumo del pesce locale e, in particolare, delle specie ittiche considerate povere o meglio di scarso interesse commerciale.

Dopo le attività in aula e sul campo che hanno coinvolto gli studenti delle scuole primarie di Arborea, Cabras, Oristano, Palmas Arborea, Santa Giusta e Terralba, che hanno avuto occasione di visitare alcuni dei luoghi della pesca del territorio (la borgata di pescatori di Marceddì, lo stagno di Santa Giusta, la peschiera di Is Benas, la peschiera di S’Ena Arrubia e lo stabilimento di acquacoltura Nieddittas) per conoscere più da vicino il mestiere del pescatore, le specie più diffuse nel territorio e le tecniche di pesca ed acquacoltura utilizzate per la cattura e l’allevamento del pescato, il FLAG organizza l’ultimo appuntamento, rivolto esclusivamente a persone adulte. Nella mattinata di sabato 15 giugno 2019, a partire dalle 09:30, a Cabras, grazie alla collaborazione del Nuovo Consorzio Cooperative Pontis, un gruppo di fortunati potrà partecipare a “PESCATORI PER UN GIORNO”, evento nel corso del quale sarà possibile cimentarsi nella pesca all’interno dei lavorieri nella peschiera di Sa Mardini, circuendo il pesce con la rete, prelevandolo con gli adeguati coppi e riversandolo negli appositi contenitori, con la costante assistenza dei pescatori professionisti.

L’attività di pesca rappresenterà il fulcro dell’evento, che sarà introdotto da una presentazione, da parte dei pescatori del Nuovo Consorzio Cooperative Pontis e delle Guide Ambientali Escursionistiche di ALEA, dell’ambiente della laguna e delle tecniche di pesca in essa praticate, che si svolgerà presso l’approdo di Scaiu, antistante lo Stagno di Cabras.

Al termine delle operazioni di pesca a Sa Mardini, pescatori, guide e partecipanti si ritroveranno presso l’Ittiturismo “Sa Pischera ‘e Mar’e Pontis” per un aperitivo conclusivo offerto dal FLAG Pescando.

“Attraverso questa giornata intendiamo realizzare il coinvolgimento di tutte le fasce della popolazione”, dichiara il presidente del FLAG, Alessandro Murana. “Oltre ai nostri bambini, anche gli adulti avranno modo di avvicinarsi in prima persona al mondo della pesca, per scoprire l’importanza della valorizzazione dei prodotti ittici dei nostri stagni e del nostro mare. Sarà un’esperienza che sicuramente avrà risvolti positivi per l’incentivazione del consumo del pescato locale, che è uno degli obiettivi prioritari che il FLAG Pescando vuole perseguire”.

La partecipazione all’evento è gratuita. Per motivi organizzativi e di sicurezza, è previsto un numero massimo di 30 persone, che dovranno necessariamente iscriversi presso la Segreteria organizzativa curata da ALEA, contattando il numero 3492152577.