Villasimius-Il GC32 Racing Tour prosegue nonostante il maltempo

Il GC32 Racing Tour del 25 maggio ha visto una giornata di pioggia incessante, una temperatura fredda e per nulla primaverile e un cielo plumbeo.

Eppure, malgrado le pessime condizioni atmosferiche, il comitato di regata guidato dal britannico Stuart Childerley ha sfidato ogni previsione ed è brillantemente riuscito a far portare a termine ai dieci team partecipanti tutte e cinque le prove in programma, con condizioni di vento diverse, che hanno anche modificato la classifica alla vigilia della giornata conclusiva della GC32 Villasimius Cup.

Le star della giornata sono state due. Oman Air è rientrato alla Marina di Villasimius nel pomeriggio con otto punti di vantaggio. Ma mentre il team omanita, guidato dallo skipper neozelandese Adam Minoprio è riuscito a portare a casa 10 punti, gli svizzeri di Alinghi ne hanno ottenuti 11, dando prova di una grande continuità pur vincendo una sola prova contro le tre di Oman Air.

Grazie ai risultati di oggi il team svizzero è salito al secondo posto della classifica generale, scavalcando sia i francesi di Norauto che gli inglesi di INEOS Rebels UK.

In serata tutti i membri dei GC32 si sono ritrovati a festeggiare con una cena tipica sarda, organizzata dal Marina di Villasimius e dalla Lega Navale.

Nella giornata di oggi, 26 maggio, è di nuovo in programma la prima partenza per le 11 e mezza e la previsione meteo risulta ancora una volta sfavorevole.