Portovesme-Il neo assessore regionale all’industria Anita Pili visita lo stabilimento Eurallumina-Rusal

Oggi, 30 maggio, si è svolta la visita del neo assessore regionale all’industria Anita Pili presso lo stabilimento Eurallumina-Rusal.

[foto id=”281979″]

All’incontro ha partecipato anche il consigliere regionale del territorio Michele Ennas (Lega) che aveva visitato la fabbrica per l’ultima volta il 22 Maggio.

advertisement

L’assessore ha incontrato, in un primo momento, la Rappresentanza Sindacale Unitaria della fabbrica.

[foto id=”281977″]

In questo contesto le tute verdi sulcitane hanno esposto la situazione circa un lunghissimo iter, rinviato e lasciato in sospeso dalla precedente amministrazione regionale, per le autorizzazioni in capo alla Regione Sardegna, circa VIA e AIA a cui si aggiunge l’emergenza sul fronte energia, con il decreto sulla decarbonizzazione al 2025, che farebbe accantonare l’accordo tra Enel ed Eurallumina.

In seguito all’accordo si proseguirebbe al trasferimento dell’ energia termica attraverso un vapordotto, necessario per la ripartenza delle produzioni del primo anello della filiera dell’alluminio.

Si tratta di uno scenario da affrontare e risolvere immediatamente per non vanificare la volontà della RUSAL di compiere importanti investimenti nell’azienda sarda.

[foto id=”281976″]

Successivamente l’assessore ha incontrato congiuntamente la RSU, i dirigenti dell’ azienda, il Presidente Ing . Vincenzo Rosino, l’amministratore delegato Ing. Luca Vincenzi e il Direttore delle risorse Umane Dott. Simone Angius.

I manager hanno illustrato quanto realizzato per il mantenimento in efficienza degli impianti in stand-by, in cui giornalmente operano circa 130 addetti.

Si e’ discusso anche degli investimenti programmati, degli interventi di bonifica già realizzati, di quelli futuri e del sempre garantito rispetto da parte di RUSAL di tutti gli accordi sottoscritti, in campo nazionale, regionale con tutti i vari governi che si sono succeduti e con le forze sociali e i lavoratori coinvolti.

L’assessore all’Industria si e’ impegnata a sostenere la ripresa dell’Eurallumina e ad esercitare il suo mandato a tutela del comparto industriale sardo.