Oliena(NU): 35 enne denunciato dai Carabinieri per truffa

La truffa questa volta riguardava un collare per cani con il GPS, venduto al prezzo di 440 euro. Un operaio di Oliena, con la passione della caccia, ha risposto ad un’inserzione di una vendita on-line, attratto da un’offerta conveniente di un collare GPS per accertarsi di non smarrire i propri cani durante le battute di caccia.

Il modus operandi del truffatore è ormai noto, un annuncio attraverso un sito commerciale con pagamento tramite ricarica su una carta prepagata. Il 35enne già noto alle forze dell’ordine per analoghi reati, originario del napoletano, comunicava al malcapitato che il pacco sarebbe arrivato con un po’ di ritardo. Il Cacciatore stanco di aspettare e delle scuse più assurde, si è recato alla locale Stazione Carabinieri per presentare una denuncia di truffa.

Il truffatore è stato scoperto e denunciato dai Carabinieri della Stazione di Oliena che, dopo serrate indagini, sono riusciti ad individuare, il titolare della carta prepagata alla quale erano stati indirizzati i soldi e a cui era intestata l’utenza telefonica mobile che utilizzava per le conversazioni.

Considerato il preoccupante diffondersi di tali episodi, il Comando Provinciale dei Carabinieri di Nuoro invita tutti alla massima prudenza nell’utilizzo dei siti di annunci online, diffidando dalle offerte estremamente vantaggiose e a sporgere immediata denuncia presso le Stazioni dislocate sul territorio.