Olbia. Diabete donna: se ne parla all’Aeroporto Costa Smeralda sabato 18 maggio

Differenze di genere nel diabete e nelle sue complicanze, in termini di presentazione clinica, itinerario diagnostico, terapia e prevenzione: sono questi i tempi che verranno trattati sabato 18 maggio all’aeroporto Costa Smeralda di Olbia, durante l’evento “Donna e Diabete, che fare?”.

Più informazioni su

Una giornata di informazione e confronto organizzata dalla Geasar, in collaborazione con l’Ats – Assl Olbia, l’Associazione Nazionale Italiana Atleti diabetici (Aniad) e la Onlus Janasdia, che vuole essere un momento di confronto con pazienti e cittadini sugli aspetti psicologici che rendono il sesso femminile diverso da quello maschile nell’affrontare la malattia diabetica, sia per quel che riguarda gli aspetti clinici peculiari che vedono la patologia maggiormente prevalente nel sesso femminile, con diversità di insorgenza delle complicanze, ma anche una diversa risposta ai trattamenti farmacologici, che portano necessariamente ad una differente gestione della patologia.

In questa patologia le differenze di genere sono importanti, soprattutto con l’avanzare dell’età. Dal rischio cardiovascolare alla gestione della glicemia fino al diabete gestazionale; la donna ha però l’opportunità di migliorare consapevolmente la sua vita con abitudini che stabiliscono un equilibrio diverso con il proprio corpo.

Specialisti, pazienti e cittadini potranno in seguito partecipare alla mostra “Immagina Il Diabete”, che subito dopo il confronto verrà inaugurata nella sala museale Art-Port Gallery al piano primo dell’aeroporto Costa Smeralda. Un progetto itinerante nato dall’idea di Benedetto Mameli, fotografo ufficiale dell’Associazione Nazionale Italiana Atleti diabetici (Aniad), e Laura Atzeni, tesoriera dell’associazione.

Un lungo percorso che racconta la “fase di lutto” che caratterizza il momento della diagnosi all’ “accentuazione” della malattia, passando attraverso le fasi della “negazione”, il “combattimento” e anche la “depressione” che spesso accompagna la storia dei pazienti diabetici, il tutto raccontato attraverso le immagini fotografiche sviluppate nella mostra dell’Aniad che si occupa di sensibilizzazione e informazione sulla malattia e sulla diffusione di corretti stili di vita, dove assumono un aspetto fondamentale l’attività sportiva e ricreativa.

L’appuntamento con “Donna e Diabete, che fare?” e con la mostra “Immagina Il Diabete”, è fissato quindi per sabato 18 maggio 2019 alle ore 17.00 all’aeroporto Costa Smeralda.

Più informazioni su