Nuoro: la questura sospende per 5 giorni la licenza per la gestione del circolo “Jana”

Il Questore di Nuoro, Dott. Massimo Alberto Colucci, ha disposto, ai sensi dell’articolo 100 del T.U.L.P.S., la sospensione della licenza per la gestione del circolo privato culturale ricreativo denominato “Jana”, ubicato nel capoluogo, in via Santa Barbara n°11.

Il provvedimento, notificato nella mattinata odierna, è stato adottato dalla Questura in quanto, in più circostanze, è stata accertata presso il locale la presenza di persone pericolose, gravate da precedenti di polizia, nonché il verificarsi di fatti reato avvenuti all’interno e all’esterno del circolo.

In molteplici occasioni, inoltre, si è reso necessario l’intervento della Polizia a seguito di chiamata al 113, per segnalazioni di schiamazzi notturni imputabili agli avventori del locale, musica alta e disturbi alla quiete pubblica.

advertisement

Durante uno dei controlli effettuati nel locale veniva tratta in arresto una ragazza per i reati di resistenza, oltraggio, violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale.

Il provvedimento inibitorio ha la durata di cinque giorni a decorrere dalla data del 22 maggio 2019.