Nuoro: insediato ufficialmente il Comitato del Distretto Socio Sanitario Locale

Nuoro, 17 maggio 2019 – Si è svolto mercoledì 15 maggio, presso la sala riunioni della Direzione dell’Area Socio Sanitaria Locale di Nuoro, in via Amerigo Demurtas 1, l’insediamento ufficiale del Comitato del Distretto Socio Sanitario di Nuoro, organismo istituito all’interno dell’Azienda per la Tutela della Salute della Sardegna, ai sensi dell’articolo 44 dell’Atto Aziendale, e composto dai Sindaci dei Comuni facenti parte del Distretto (o loro delegati).

Gli amministratori locali presenti hanno votato all’unanimità, quale primo Presidente del Comitato, il Sindaco di Orani Antonio Fadda. Unanimità ribadita anche nella scelta del Vice Presidente: Stefania Piras, primo cittadino di Oniferi.

Dopo i doverosi ringraziamenti il Presidente Fadda ha esortato tutti gli amministratori presenti a lavorare per costruire insieme questo nuovo organismo, per affrontare insieme tutte le situazioni che richiedano un intervento del Comitato: dalle piccole problematiche alle vertenze più complesse. «Auspico il coinvolgimento e la partecipazione di tutti – ha esordito Fadda -, così da impostare subito l’attività, e approcciare tutte le problematiche, anche quelle legate alle singole esigenze locali».

Anche il Vice presidente Stefania Piras ha ringraziato per la fiducia accordatale, e si è subito detta pronta ad essere portatore delle esigenze del territorio: «Sono pienamente convinta che le amministrazioni comunali del Nuorese lavoreranno bene insieme e in armonia anche nel nuovo Comitato del Distretto, come già abbiamo dimostrato in altri organismi che ci vedono lavorare in unione».

Al Comitato è affidata la funzione di indirizzo nell’ASSL, a livello distrettuale, delle politiche sanitarie e socio-sanitarie e delle loro integrazione con quelle sociali. In particolare il Comitato:

  • esprime parere obbligatorio sui programmi delle attività distrettuali;

  • verifica l’andamento delle attività di competenza del Distretto e formula ai Direttori del Distretto e di Area osservazioni e proposte sull’organizzazione e sulla gestione dei servizi e delle strutture di livello distrettuale;

  • opera per la diffusione dell’informazione relativa ai settori socio-sanitari e socio-assistenziali e promuove, a livello di indirizzo politico, l’integrazione ed il coordinamento delle attività collegate.