Fonni. Cerca di vendere on line un elettrodomestico da cucina. Una persona denunciata dai Carabinieri

I Carabinieri della locale Stazione, hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria, un 35enne di origini milanesi.

La truffa questa volta riguardava il noto robot da cucina Bimby, venduto al prezzo di 460 euro. Il fatto risale ad alcuni mesi fa, a rimanere truffata è stata una donna barbaricina che ha risposto ad un’inserzione di una vendita on-line, attratta da un’offerta oltremodo conveniente.

Classico il modus operandi del truffatore, un annuncio attraverso un sito commerciale con pagamento tramite ricarica su una carta prepagata. Il 35enne già noto alle forze dell’ordine per analoghi reati, originario del milanese, rassicurava la signora che il pacco sarebbe arrivato a breve e che il problema era dovuto da un ritardo di consegna da parte dei corrieri di spedizioni.

Dopo un po’ di tempo alla signora stanca di aspettare non è rimasto altro che recarsi alla locale Stazione Carabinieri e presentare una denuncia di truffa. L’attività d’indagine ha permesso di ricostruire nel dettaglio gli artifizi utilizzati e di raccogliere a carico del responsabile gravi indizi di colpevolezza.

Il truffatore è stato scoperto e denunciato dai Carabinieri della Stazione di Fonni che, sono riusciti ad accertare che la carta ricaricabile sul quale è stato effettuato l’indebito accredito, era a lui riconducibile.

Considerato il preoccupante diffondersi di tali episodi, il Comando Provinciale dei Carabinieri di Nuoro invita tutti alla massima prudenza nell’utilizzo dei siti di annunci online, diffidando dalle offerte estremamente vantaggiose e a sporgere immediata denuncia presso le stazioni dislocate sul territorio.