Eureka e Sioux promuovono un questionario sul diritto allo studio per tutti gli studenti

Giovedì 9 Maggio 2019, Eureka (Rete Degli Studenti Medi Cagliari) e Sioux (Gruppo studentesco indipendente) diffonderanno un questionario sul diritto allo studio rivolto a tutti gli studenti.

In esso verranno affrontate tutte le tematiche legate a questo argomento: si andrà dall’edilizia, all’alternanza scuola-lavoro, dai mezzi di trasporto alla dispersione scolastica in modo da prendere in considerazione tutte le esigenze degli studenti. 

Come afferma Michela Lippi, coordinatrice di Eureka: “Questa categoria troppo spesso, non viene sufficientemente interpellata riguardo i temi scolastici, pur essendo la parte che maggiormente compone la scuola e per questo motivo abbiamo deciso di dare la voce agli studenti, facendo un’indagine su quella che è la loro condizione all’interno del contesto scolastico, portandola all’attenzione delle istituzioni, affinché questo spazio venga restituito a chi lo vive tutti i giorni”. 

advertisement

 Anche Lorenzo Tecleme di Sioux sostiene queste dichiarazioni e fa luce sulla grave situazione dell’istruzione nell’isola in quanto “la regione conta uno dei più alti tassi di abbandono scolastico in Italia, coi mezzi pubblici meno apprezzati e con un numero di scuole non a norma altissimo“.

L’obiettivo del questionario è allora di vitale importanza perché servirà a conoscere nel dettaglio la condizione studentesca isolana, per dare alla politica gli strumenti per agire, e contemporaneamente per ricordargli che gli studenti esistono e le loro richieste devono essere giustamente soddisfatte.