Desirè Manca si batte per risolvere il problema lavoro in Sardegna

Più informazioni su

Desirè Manca, capo gruppo in Consiglio Regionale del Movimento Cinque Stelle e vice presidente della seconda Commissione Lavoro e Cultura riporta solo i riflettori della politica regionale la tematica del lavoro, un problema da affrontare a tutti i costi.

Il lavoro in Sardegna è una criticità– afferma la Manca- una priorità che spesso torna di moda in fase di campagna elettorale. Bene, a quasi 100 giorni dalle elezioni regionali con conseguente insediamento del nuovo Governo Solinas non si è mai affrontato l’argomento lavoro né, soprattutto, si è mai convocata la Commissione competente per materia di cui io stessa sono vice presidente. Lo trovo inaccettabile”.

In un’Isola come la nostra, in cui la principale problematica oggi è rappresentata proprio dalla cronica e prolungata mancanza di lavoro per larghe fasce della popolazione – spiega la politica-  “In una terra devastata dalle vertenze e dalla crisi economica delle imprese, trovo davvero vergognoso che a distanza di quasi 100 gironi  dall’insediamento del nuovo presidente non sia mai stata convocata la Commissione competente per materia. Non una congettura, è un fatto“.

Il tasso di disoccupazione sardo si attesta intorno al 23%, quello giovanile supera abbondantemente il 50% bisogna impegnarsi per risolvere e non ignorare il problema lavoro.

Più informazioni su