Cagliari: pregiudicata arrestata dalla Polizia per rapina impropria

La Polizia di Stato ha tratto in arresto PORCU Michela 34nne di Selargius, pregiudicata, resasi responsabile del reato di rapina impropria.

Nella serata di ieri un equipaggio della Squadra Volante è intervenuto presso i grandi magazzini “La Rinascente” perché gli addetti alla sicurezza avevano bloccato una donna con della merce non pagata.

I poliziotti, raggiunti gli uffici degli addetti alla sicurezza del suddetto centro, hanno identificato la persona per Porcu Michela che, secondo quanto riferito si era resa impossessata di alcuni prodotti e dopo aver superato con facilità la barriera antitaccheggio, facevano suonare l’allarme. All’atto di un più accurato controllo la donna ha spintonato più volte la guardia giurata nel tentativo di darsi alla fuga. Una volta bloccata veniva rinvenuta la merce sottratta attraverso la rottura della placca antitaccheggio: una borsa “Martini” del valore di 235€, alcune confezioni di profumi “Dior” e “Lancome” per un volare complessivo di 250€ circa. All’interno della borsa è stato anche rinvenuto un gancio di metallo usato come strumento per staccare le placchette.

advertisement

La Porcu è stata quindi Condotta negli uffici della Squadra Volante, e arrestata per il reato di rapina impropria e su disposizione del PM, è stata ricondotta presso l’abitazione in attesa del processo con rito direttissimo, previsto per la mattinata odierna.