Cagliari: Maxia (FdI) “trasformiamo l’ex cava di Monte Urpinu nella cittadella del verde”

“Degrado, abbandono, poca sicurezza in una delle aree più
belle della città, ormai dimenticata da tutti”. La denuncia arriva da Corrado Maxia,
esponente di Fratelli d’Italia a Cagliari, secondo il quale la situazione dell’ex cava è
preoccupante: “Purtroppo l’area è incustodita e poco sicura. I residenti della zona più volte
hanno segnalato i problemi, eppure nessuno si è degnato di occuparsene”.
Secondo Maxia bisogna prendere in mano la situazione con un piano ad ampio respiro:
“La mia idea è trasformare quell’area in una cittadella del verde, con una sala convegni,
punti ristoro, passeggiate all’aperto”.
E conclude: “La prossima amministrazione dovrà occuparsi di trasformarla in un valore
aggiunto per la città. Le potenzialità sono enormi, per quanto inespresse. Questi anni è
mancata la visione di un progetto ambizioso, è ora di regalare questo sogno ai cittadini”.