Cagliari. Cinque arresti per un traffico di droga tra l’Olanda e la Sardegna

Questa mattina è scattata una maxi operazione dei carabinieri nei confronti di una organizzazione criminale specializzata nel traffico di droga tra l'Olanda e l'Italia.

Sono state notificate sette ordinanze di custodia cautelare: due persone sono finite in carcere (una era in Olanda), tra ai domiciliari e a due è stato notificato il provvedimento di obbligo di dimora.

Nell’operazione sono stati impiegati bel 100 militari della Compaagnia di Carbonia in cooperazione con la polizia olandese, delle Compagnie di Cagliari, Nuoro, Lanusei e del Nucleo Investigativo, con il supporto dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Sardegna e delle unità cinofile.
Su richiesta della Dda, le ordinanze sono state firmate dal Gip di Cagliari e notificate tra Cagliari, Nuoro e l’Olanda. Per tutti laccura è di “associazione a delinquere finalizzata al traffico nazionale ed internazionale di sostanze stupefacenti o psicotrope”.

L’operazione è arrivata al termine di un’attività investigativa risalente al giugno 2016 che ha consentito di sgominare un’estesa ramificazione di personaggi capaci di far arrivare sull’isola ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti, principalmente cocaina.