Olbia, sanità. Sopralluogo dell’Assessore Nieddu ai presidi sanitari

Si è conclusa la prima visita dell'assessore all'Igiene, Sanità e Assistenza Sociale della Regione Sardegna Mario Nieddu ai presidi ospedalieri del territorio di Olbia.

Si è conclusa la prima visita dell’assessore all’Igiene, Sanità e Assistenza Sociale della Regione Sardegna Mario Nieddu ai presidi ospedalieri del territorio di Olbia. L’assessore ha visitato il poliambulatorio del complesso sanitario San Giovanni di Dio e l’Ospedale Giovanni Paolo II, dove ha incontrato il personale medico e i dirigenti, e l’Ospedale Mater Olbia, per un sopralluogo della struttura, a cui hanno partecipato anche il deputato Guido De Martini, membro della Commissione Sanità alla Camera, l’assessore regionale al Bilancio, Giuseppe Fasolino, i consiglieri regionali Giovanni Satta e Piero Maieli e Quirico Sanna, esponente del Psd’Az gallurese.

“Ho voluto portare, innanzitutto, il messaggio – dice Nieddu – che questa amministrazione ha intenzione di lavorare sul territorio, toccando con mano i problemi e confrontandosi con gli operatori e i cittadini”. Al poliambulatorio e ospedale Giovanni Paolo II “Abbiamo trovato ottime professionalità e strutture adeguate”.

Sull’Ospedale Mater Olbia l’Assessore alla Sanità ha precisato:”L’obiettivo da perseguire deve essere quello dell’abattimento della mobilità passiva dei pazienti verso le strutture sanitarie fuori dall’isola. La struttura è tecnologicamente avanzata. Confidiamo che possano essere superate le problematiche e che venga garantito l’obiettivo di farne anche un centro di ricerca all’avanguardia”.