“Cultura della Legalità”: a Seui l’incontro dei Carabinieri con gli studenti delle scuole elementari

Il Comandante della Stazione Carabinieri di Seui Maresciallo Seddaiu, ha incontrato gli studenti dell’istituto Comprensivo Globale “Filiberto Farci” del piccolo comune per affrontare insieme ai giovani le delicate tematiche del bullismo e cyberbullismo, l’utilizzo di internet e dei social network.

I ragazzi, accompagnati dal corpo docenti, hanno assistito con grande partecipazione all’incontro, dimostrando una sana e vivace curiosità verso il mondo delle Forze dell’Ordine ed in particolar modo per la Divisa.
Le domande poste dai giovani, la loro naturale curiosità e l’entusiasmo dimostrato hanno dato vita ad un incontro colloquiale e piacevole, con momenti di sincera allegria.
Grazie alla versatilità dei temi affrontati, il giovanissimo pubblico ha notevolmente apprezzato anche la visione del video istituzionale dell’Arma dei Carabinieri che, con la descrizione delle peculiari specialità che la compongono ha sicuramente catturato l’interesse dei giovani intervenuti.
L’incontro, fa parte di una serie di eventi inseriti nel progetto della “Cultura della Legalità”, di cui l’Arma dei Carabinieri si è resa parte attiva e protagonista grazie alla presenza su tutto il territorio nazionale delle Stazioni, il cui personale si prodiga ogni giorno per garantire quel “buon ordine” che da più di due secoli accompagna il nostro rapporto con le popolazioni.