Serie A. Cagliari Parma 2-1, Pavoletti rianima i sardi

Più informazioni su

Il Cagliari vince in rimonta contro il Parma ed incassa tre punti importanti per la salvezza. Alla Sardegna Arena finisce 2-1 per i rossoblu di Maran, che nel primo tempo subiscono la rete di Kucka (40′) ma poi nella ripresa uno splendido Pavoletti trova il pari al 66′ e all’85’ regala con un colpo di testa il gol della vittoria.

LA PARTITA

Entrambe le squadre si presentano in campo confuse e timorose dando vita ad una gara piena zeppa di errori. Il Cagliari,da troppo tempo senza risultati positivi, inizia meglio ma al 40′ si trova sotto di un gol, quando Kucka con un colpo di testa supera Cragno.

Maran, che ha dovuto fare la formazione facendo i conti con l’infermeria, nella ripresa manda in campo il 22enne Despodov, al posto di Deiola alzando il ritmo della gara. Il pari, firmato Pavoletti (66′), nasce da un assist azzeccato di Ceppitelli con la testa. Il gol della vittoria arriva al minuto 85,cross di Barella e incornata di Pavoletti. Nel finale esplulso Joao Pedro per somma di ammonizioni

IL TABELLINO

CAGLIARI-PARMA 2-1
Cagliari (4-3-1-2): Cragno, Padoin, Ceppitelli, Pisacane, Pellegrini (32′ Lykogiannis); Deiola (11′ st Despodov), Cigarini (47′ st Bradaric), Ionita, Barella, Joao Pedro, Pavoletti
A disp.: Aresti, Rafael, Leverbe, Romagna, Srna, Ladinetti, Oliva, Doratiotto. All.: Maran
Parma (4-3-3): Sepe, Iacoponi, Bruno Alves, Bastoni, Gobbi, Kucka, Stulac (19′ st Rigoni), Barillà (44′ st Ceravolo); Gervinho, Inglese, Biabiany (42′ st Siligardi).
A disp.: Frattali, Bagheria, Diakhate, Machin, Gazzola, Dezi, Sprocati. All.: D’Aversa
Arbitro: Manganiello
Marcatori: 40′ Kucka (P), 21′ st e 40′ st Pavoletti (C)
Ammoniti: Cigarini, Deiola, Pavoletti (C); Bastoni (P)
Espulsi: 45′ st Joao Pedro (C) per doppia ammonizione

Giorgio Lecis

Più informazioni su