Partenariato tra Conservatorio “P. da Palestrina” e Monumenti Aperti

Più informazioni su

Siglato a Cagliari un accordo di programma tra il Conservatorio di Musica “Pierluigi da Palestrina” e la ONLUS Imago Mundi per la manifestazione Monumenti Aperti.

L’accordo prevede, a partire da questa edizione 2019, una collaborazione per la quale l’istituzione cagliaritana garantirà, gradualmente, il coordinamento e la direzione artistica di Monumenti in Musica, tra i progetti più longevi della Manifestazione, che sarà anche coinvolta nelle attività di partenariato tra il Conservatorio e le scuole cittadine, incrociandosi con il lavoro da esse svolto per la preparazione delle visite guidate.

Grande soddisfazione da parte di Fabrizio Frongia, presidente di Imago Mundi ONLUS: “Il protocollo d’intesa con il Conservatorio di Musica di Cagliari è in perfetta sintonia con la linea che perseguiamo da tempo, quella di stringere accordi di collaborazione strutturati con i nostri partner privilegiati.

È la stessa logica che abbiamo seguito con Anci, Touring Club e Slow Food, per citare alcuni esempi. Non possiamo che essere orgogliosi di aver sottoscritto un documento condiviso con un’istituzione prestigiosa e qualificata come il Conservatorio. Un passaggio importante, che consente di continuare a far crescere e migliorare una manifestazione come Monumenti Aperti, che quest’anno giunge alla sua ventitreesima edizione”.

“Il Conservatorio di Cagliari – ha dichiarato il Direttore Giorgio Sanna – oramai da tantissimi anni collabora alla manifestazione “Monumenti aperti”. Il protocollo di intesa siglato non solo valorizza il lavoro svolto, ma lo proietta verso il futuro a far sì che la musica possa svolgere un ruolo attivo e ben connotato rafforzando i valori artistici, culturali e sociali perseguiti insieme finora”.

 

 

Più informazioni su