“I soldi scippati dallo stato investiamoli nell’occupazione”

    “I 285 milioni di euro che lo Stato deve restituire dopo averli scippati alla Sardegna dovranno essere utilizzati per creare lavoro

    Vindice Lecis:” I soldi scippati dallo stato investiamoli nell’occupazione”. Occorre investire risorse in progetti specifici per incrementare il lavoro femminile e giovanile. Serve il lavoro stabile, qualificato ed equamente retribuito.

    La Regione deve svolgere un ruolo attivo nell’abbattimento della precarietà, favorendo tramite la programmazione una rete di investimenti pubblici nei settori del riassetto idrogeologico e della rete viaria isolana che versa in condizioni disastrose”.

    advertisement

    Lo sostiene Vindice Lecis candidato a Presidente della Regione Sarda per la lista di Sinistra Sarda.

     

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here