Elezioni Sardegna Lega boom. Ecco i sentiment sul voto, verso l’Abruzzo-bis

Più informazioni su

Dopo l’Abruzzo la Sardegna. Nella Lega, reduce dal trionfo di domenica scorsa, gli occhi sono già puntati sull’appuntamento del 24 febbraio quando si vota nell’Isola per il presidente e per il rinnovo del Consiglio regionale.
Il Carroccio è sicuro di fare il bis e punta su un ampio successo del candidato Christian Solinas, sostenuto da ben undici liste. L’obiettivo del partito di Matteo Salvini è quello di superare il 40% come coalizione e ad essere la prima formazione politica della Regione.
Le stime interne nel Carroccio vedono quota 20%. L’obiettivo non dichiarato della Lega è quello di battere la concorrenza del Movimento 5 Stelle, che candida alla presidenza della Regione Francesco Desogus, come prima forza dell’Isola e di triplicare Forza Italia.
Gli azzurri di Silvio Berlusconi, invece, sperano di arginare il calo e di evitare il sorpasso da parte di Fratelli d’Italia (che scommette su una nuova crescita di consensi dopo quella in Abruzzo). Il Centrosinistra corre con Massimo Zedda e, a microfono spento, si punta sul secondo posto e sul sorpasso dei 5 Stelle. Tra le altre liste solo quella dell’ex Governatore Mauro Pili (Sardi Liberi) può raccogliere in base ai sentiment una percentuale significativa.

 

ELEZIONI REGIONALI SARDEGNA DEL 24 FEBBRAIO, I CANDIDATI E LE LISTE

Francesco Desogus           Movimento 5 Stelle

Vindice Lecis                     Rifondazione Comunista-PCI-Sinistra Sarda

Paolo Maninchedda         Partito dei Sardi

Andrea Murgia                Autodeterminatzione

Mauro Pili                         Sardi Liberi

Christian Solinas 
(Coalizione di Centro-destra)

PSd’Az-Christian Solinas Presidente
Lega Salvini Sardegna
Forza Italia Berlusconi per la Sardegna
Energie per l’Italia
Unione di Centro Sardegna
Riformatori Sardi
Fratelli d’Italia con Giorgia Meloni
Unione Democratica Sarda
Fortza Paris
Sardegna20Venti Tunis
Sardegna Civica

Massimo Zedda
(Progressisti di Sardegna)

Noi, la Sardegna con Massimo Zedda
Campo Progressista Sardegna
Partito Democratico
Liberi e Uguali Sardigna
Sardegna in Comune
Futuro Comune con Massimo Zedda
Cristiano Popolari e Socialisti
Progetto Comunista per la Sardegna

Fonte: www.affaritaliani.it

Più informazioni su