Tortolì. Un arresto per maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale

L’arresto per maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale nei confronti di un 45enne originario di Arzana.

A seguito di serrate ricerche, i militari della Stazione Carabinieri di Tortolì hanno rintracciato in agro di Ilbono e tratto in arresto L.S., 45enne originario di Arzana ma residente nella cittadina costiera, in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Cagliari – Ufficio Esecuzioni Penali.

L’uomo, infatti, è stato riconosciuto colpevole dei reati di maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale, commessi dall’anno 2003 fino alla data del 15.08.2010 in Jerzu  nei confronti della moglie.

Il 45enne è stato condannato alla pena principale della reclusione di anni 5 oltre alle pene accessorie della perdita interdizione dai pubblici uffici per anni 5, interdizione dall’esercizio di tutela e curatele perpetua ed all’esclusione dalla successione della persona offesa perpetua.

Al termine delle formalità di rito l’arrestato è stato tradotto al Carcere per Sex Offender San Daniele di Lanusei.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here