Questura di Oristano, nuovo arresto per detenzione e spaccio di droga

Nuovo arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo il primo arresto per spaccio di stupefacenti effettuato in provincia di Oristano nel 2019, ieri gli agenti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile della Questura, hanno arrestato B. G.classe 1979 residente in città, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Da un attento monitoraggio del fenomeno dello spaccio di droga direttamente collegato alla movida oristanese, gli agenti della Squadra Mobile, a seguito di servizi mirati alla prevenzione e repressione del fenomeno, hanno notato un uomo aggirarsi con fare sospetto nei pressi della piazza Corrias; gli operatori hanno pedinato il soggetto e dopo aver notato che lo stesso si avvicinava ad alcuni ragazzi, lo hanno bloccato e condotto presso gli uffici della Questura dove, eseguita la perquisizione personale, gli trovavano addosso due dosi di cocaina confezionate per la vendita.

La perquisizione, estesa all’abitazione del giovane, consentiva il rinvenimento di ulteriori dosi di stupefacente pronte allo spaccio, per un totale complessivo di 15 grammi di cocaina, un bilancino elettronico di precisione e denaro contante riconducibile all’attività illecita.

advertisement

Tutto lo stupefacente, il denaro e l’altro materiale veniva posto sotto sequestro e il soggetto, disoccupato da anni e pregiudicato per reati inerenti lo spaccio, è stato tratto in arresto e nella mattinata odierna condotto innanzi al Giudice per la convalida della misura.

A soli pochi giorni dall’inizio dell’anno, con due arresti in flagranza di reato e alcune segnalazioni amministrative di assuntori, continua l’incessante opera della Polizia di Stato di Oristano nel contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Rosy Massa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here