Desulo: un 35enne rifiuta di sottoporsi all’accertamento tossicologico

Nei guai un 35enne della provincia di Cagliari, responsabile del reato di rifiuto accertamento di guida in stato di alterazione psico-fisica

I Carabinieri della Stazione di Desulo, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un 35enne della provincia di Cagliari, resosi responsabile del reato di rifiuto accertamento di guida in stato di alterazione psico-fisica.

Nello specifico, in Desulo, durante un normale controllo alla circolazione stradale, i militari della locale Stazione, avendo notato il giovane che si aggirava per le vie del paese, decidevano fermarlo e approfondire l’accertamento.

Mostrando evidenti segni di alterazione psico-fisica, al 35enne veniva chiesto di effettuare un accertamento per l’uso di sostanze stupefacenti.

Nonostante ciò, ha rifiutato di sottoporsi ai dovuti accertamenti tossicologici. I Carabinieri operanti lo hanno così deferito in stato di libertà, per il reato di rifiuto dell’accertamento dell’uso di sostanze stupefacenti.

La patente di guida veniva ritirata per il successivo invio alla Prefettura di Nuoro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here