Ad Assolo, Sulla Via della Cometa per il prossimo 29 dicembre

Il 29 dicembre prossimo, ad Assolo si terrà l’evento “Sulla Via della Cometa”, organizzato dall’Associazione Culturale Bentu ‘e Jara e dal Comune di Assolo, con la partnership del Corsorzio Due Giare e con la collaborazione del Comitato Santa Lucia di Assolo ed altre associazioni culturali del territorio.

L’evento, cresciuto di anno in anno, è diventato un appuntamento di grande interesse per il paese e per tutto il territorio. Giunto ormai alla quarta edizione, il presepe vivente più grande della Sardegna, è una rappresentazione teatrale che ha lo scopo di simboleggiare, con l’impiego di figuranti umani, la nascita di Gesù Cristo.

La scenografia viene costruita per le vie del centro storico dove si trovano antichi portali che si aprono su ampi cortili, a testimonianza delle abitazioni tipiche del territorio.

Seguendo le comete che indicano il cammino, il visitatore ha la sensazione di trovarsi catapultato indietro nel tempo, immerso in scene di vita primordiali.

All’evento partecipano oltre 200 figuranti che danno vita, con entusiasmo e passione, ad un suggestivo salto indietro nel tempo, fatto di antichi mestieri e riti ancestrali, in un contesto di luci, ombre, fuochi, suoni e rumori.

Sulla Via della Cometa, costituisce anche l’occasione per mostrare le vecchie professioni, ormai in via di scomparsa, ed è un modo per valorizzare il piccolo borgo di Assolo, facendolo conoscere a chi ancora non ne ha avuto occasione.

Per l’occasione, i visitatori si ritroveranno immersi tra paesaggi arabo-palestinesi ed elementi che caratterizzano la tradizione dell’alta Marmilla. Inoltre, saranno al contempo spettatori e attori: assisteranno infatti alla furia di Erode per la nascita di un nuovo Re e alla visita dei Re Magi venuti dall’Oriente; diventeranno parte integrale della rappresentazione quando accompagneranno il cammino della Sacra Famiglia, alla ricerca di un riparo per la notte ed infine si uniranno ai Magi e ai pastori per raggiungere il luogo della Natività.

Passo dopo passo e scena dopo scena, tutti verranno trascinati dall’atmosfera speciale di questo grande evento, nel piccolo ma suggestivo paese dell’alta Marmilla.

I visitatori, prima e al termine della manifestazione, avranno la possibilità di rifocillarsi nei vari punti ristoro allestiti esternamente al percorso, e nella via principale del paese potranno visitare i mercatini di Natale.

L’ambizione più grande degli organizzatori, è quella di riuscire, anno dopo anno, a coinvolgere quante più persone possibili del territorio dell’alta Marmilla per far sì che “Sulla Via della Cometa”, possa diventare un appuntamento annuale, esempio di rete e collaborazione con le amministrazioni locali, con i produttori, gli artigiani, gli artisti e le strutture ricettive.

“Crediamo fortemente in questo progetto – sottolinea Emanuele Perra, Presidente dell’Associazione Bentu ‘e Jara – per noi rappresenta il modo per dare un segnale di reazione allo spopolamento che caratterizza il centro in cui viviamo, e per contribuire nel nostro piccolo, alla speranza di un territorio migliore e coeso, all’insegna dell’ospitalità e dell’accoglienza”.

PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE:

Dalle ore 10:

-mercatini di Natale-presso piazza Sant’Antonio, via Arborea e via Ponente

-mostra fotografica di Daniele Murru e Federico Serra-presso l’Aula Cosiliare del Comune

-mostra di pittura di Giuseppina Sanna–presso il Centro Sociale

-mostra del presepe artigianale di Nicola Corongiu-presso la Biblioteca Comunale

-mostra di abiti tradizionali-presso i locali del CEAS

-visita guidata con l’archeologa Alessandra Saba alla chiesa campestre di Santa Lucia e all’annesso sito archeologico (appuntamento nel cortile del Comune per organizzazione gruppi e servizio navetta. Visite guidate alle ore 10-11-12)

-sfilata e ballo itinerante con coppie in abito tradizionale provenienti da vari paesi della Sardegna accompagnate dall’organetto di Mattia Mura e dalle launeddas di Simone Sardu

Dalle ore 11:

-punti ristoro-presso piazza Roma

Ore 15:

-inizio di “Sulla Via della Cometa” con l’ingresso al presepe vivente-piazza Roma

Ore 17,30

-il cammino di Giuseppe e Maria-da piazza Roma

Ore 18

-il cammino dei Re Magi

Ore 18,30

-la Natività

Ore 20,00:

Prosecuzione della serata in piazza Roma: punti ristoro, musica e animazione

I punti ristoro e i mercatini di Natale si troveranno esternamente al percorso del presepe (scelta imposta dall’associazione per evitare la decontestualizzazione dell’evento) e saranno gestiti dalle varie associazioni, comitati, commercianti e privati del territorio.

Rosy Massa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here