Spaccio e diffusione di stupefacenti: arrestato un 19enne del Mali

Più informazioni su

Cagliari, contrasto e diffusione di stupefacenti: un arrestato, 5 segnalati alla prefettura, sequestro di eroina, di cocaina, di marijuana e di hashish.

Durante le quotidiane attività’ di controllo economico del territorio, con particolare indirizzo al contrasto allo spaccio e alla diffusione delle sostanze stupefacenti, le Fiamme gialle del Comando Provinciale di Cagliari, con lo specifico impiego delle unità’ cinofile, hanno effettuato, negli ultimi giorni, diversi interventi nel capoluogo e nella provincia.

In Piazza del Carmine, le Fiamme Gialle hanno sottoposto a controllo un cittadino del Mali di 19 anni, il quale è stato trovato in possesso di 56,6 grammi di hashish e di un coltellino intriso di sostanza stupefacente: per lo spacciatore, che ha peraltro opposto resistenza ai militari, è scattato l’arresto ed il processo per direttissima.

Presso l’aeroporto Mameli, le Fiamme Gialle hanno sequestrato 2,7 grammi di hashish, illecitamente detenuti da un cittadino italiano, classe 1978, proveniente da Roma- Fiumicino.

Sempre nell’aerostazione di Elmas, i Finanzieri hanno rinvenuto 4 grammi di hashish nella disponibilità di due cittadine spagnole, entrambe classe 1998, provenienti da Madrid.

A Cagliari, presso la stazione ARST di piazza Matteotti, i Finanzieri hanno trovato un soggetto nigeriano, classe 1992, in possesso di 1,9 grammi di hashish ed un cittadino italiano classe 1963 in possesso di 1 grammo di hashish.

Nel quartiere Sant’Elia, i Baschi Verdi hanno rinvenuto, in una fessura ricavata nel muro esterno di un edificio, un involucro di plastica con all’interno 1 grammo di eroina suddiviso in 8 dosi, 1 grammo di cocaina suddiviso in 8 dosi, 9 grammi di marijuana suddiviso in 18 dosi e 38,2 grammi di hashish suddivisi in 42 dosi.

Le sostanze stupefacenti sono state sottoposte a sequestro mentre gli assuntori sono stati segnalati alla locale Prefettura.

Dall’inizio dell’anno, sono 332 i soggetti segnalati alla Prefettura, 21 i denunciati e 9 gli arrestati.

 

 

 

 

Più informazioni su