Amburgo, fumo in cabina piloti: atterraggio di emergenza per un aereo

Fumo nella cabina dei piloti, atterraggio di emergenza ad Amburgo per volo Air France. L’incidente si è verificato su un velivolo partito da Parigi e diretto ad Amburgo. Da accertare le cause. Nessun passeggero ferito.

Un volo Air France partito da Parigi (Francia) e diretto a Amburgo (Germania), è stato costretto a un atterraggio di emergenza all’aeroporto di Amburgo a causa di fumo in cabina.

Per cause ancora da accertarsi, il fumo si sarebbe sprigionato in cabina di pilotaggio dell’Airbus A318 durante l’atterraggio pianificato che è divenuto improvvisamente un atterraggio di emergenza intorno alle 17:41 di giovedì 22 novembre, così i piloti hanno chiesto autorizzazione nello scalo internazionale.

Nessun ferito tra i 118 passeggeri, solo un grosso spavento e un sospiro di sollievo per essere tornati a terra sani e salvi. Sono intervenuti i vigili del fuoco e il velivolo è poi stato trainato fuori dalla pista, che è rimasta chiusa per una ventina di minuti. L’incidente ha provocato ritardi nel traffico aereo.

L’allarme, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” è scattato a causa di “fumo” all’interno della cabina di pilotaggio. Il team della manutenzione è al lavoro per stabilirne la causa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here