Onorato risponde all’SOS dei marittimi Saremar

Abbiamo una sola parola, e questa è “aiutare i marittimi italiani a trovare imbarco”così il gruppo Onorato risponde alla crisi Saremar

Il Gruppo Onorato ha deciso di rispondere alla crisi di Saremar invitando tutti i marittimi dell’ex società di proprietà della Regione Sardegna, a inviare i loro curricula agli uffici del personale del gruppo Onorato e quindi a Moby, Tirrenia e Toremar.

Ogni singola posizione e qualifica professionale – afferma il gruppo Onorato – sarà valutata, presa in considerazione e messa in diretta relazione con la domanda di figure professionali da parte delle compagnie del gruppo sulle varie rotte da queste esercitate.

advertisement

“Crediamo sia un nostro dovere civico parlare con i fatti – sottolinea un portavoce del gruppo Onorato – e intervenire in questi casi tentando non di innescare polemiche bensì di trovare soluzioni pratiche non certo facili in un momento così complesso, ma certo più percorribili anche a fronte di una disponibilità e flessibilità operativa dei lavoratori marittimi”.

Moby, Tirrenia-CIN e Toremar sono Compagnie del gruppo Onorato Armatori, leader del trasporto marittimo passeggeri e merci da cinque generazioni. Primo al mondo per numero di letti e primo in Europa per capacità passeggeri, il gruppo occupa circa 5.000 dipendenti, inclusi gli stagionali.

Con le tre compagnie, il gruppo Onorato collega Sardegna, Sicilia, Corsica, Francia, Malta, Arcipelago Toscano e le isole Tremiti con 47 navi, con circa 41.000 partenze per 34 porti, programmate per il 2018. Attraverso Moby Spl, il Gruppo opera nel Mar Baltico offrendo un servizio di crociere tra i porti di San Pietroburgo Helsinki, Stoccolma e Tallinn.

I Fast Cruise Ferries del gruppo sono tra i primi al mondo per qualità: Moby è stata insignita per il quarto anno consecutivo del Sigillo di Qualità “Nr. 1 oro” 2017/2018 dell’Istituto tedesco Qualità e Finanza per la qualità del servizio offerto, della prestigiosa Green Star sulle due navi ammiraglie ed è stata eletta dai passeggeri migliore compagnia di traghetti all’Italia Travel Awards 2017.

Il gruppo Onorato, che ha vinto il Business International Finance Award 2016 per l’innovativa operazione di rifinanziamento conclusa, ha inoltre una flotta di 17 rimorchiatori di ultima generazione che forniscono in nove porti italiani servizi quali assistenza alle manovre delle navi in porto e attività di salvataggio.

Tramite la controllata Sinergest spa, Moby gestisce la stazione marittima Isola Bianca nel porto di Olbia, mentre attraverso la controllata CPS srl, Tirrenia-CIN opera nel porto di Catania come impresa di imbarco e sbarco rotabili. Nel Porto di Livorno, inoltre, Moby controlla l’Agenzia Marittima Renzo Conti Srl e il Terminal ro/ro LTM autostrade del Mare Srl.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here