Morte Desirée: preso il quarto ricercato, un irregolare gambiano

Rintracciato il quarto presunto responsabile della morte di Desirée. Dopo i due senegalese e un nigeriano fermati a Roma, arrestato un uomo del Gambia.

Si tratta di un irregolare arrestato nei pressi del campo di “Borgo Mezzanon”, alla periferia di Foggia, mentre probabilmente era in fuga. L’uomo, insieme agli altri 3 fin ora, dovra rispondere delle accuse di violenza sessuale di gruppo e omicidio volontario.

Una notizia accolta con entusiasmo del ministero dell’Interno, che per primo commenta su Twitter: “Catturato a Foggia il quarto verme che avrebbe stuprato e portato alla morte Desirée. Si tratta (guarda caso)di un immigrato clandestino – scrive Salvini – Per lui, come per gli altri tre carcere duro e a casa!!! Ringrazio la Procura e leForze dell’Ordine per la rapidità e l’efficacia dell’intervento. Altroche ‘baci e amore’, certi problemi irrisolti da anni si risolvono conla Legge e con la Ruspa”.

advertisement

Fonte: www.affaritaliani.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here