Sassari. Oggi e domani l’evento “Ichnusa 4.0-l’Isola connessa #FuturaSassari”

Più informazioni su

Tradizione e innovazione. Creatività e mercato. Ma soprattutto rete e sistema di conoscenze, ecco Art Lab Net.

IchnusaIl progetto finanziato nell’ambito del programma Interreg Italia-Francia Marittimo 2014-2020, che ha l’obiettivo di creare Centri di innovazione e supporto allo sviluppo imprenditoriale dell’attività di artigianato artistico, proprio come quello di Sassari, fulcro di una serie di attività nel corso dell’evento ” Ichnusa 4.0-l’Isola connessa #FuturaSassari”, l’evento creato dal Ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca per fare il punto sulle trasformazioni che intersecano l’universo dell’istruzione e che individuano le buone pratiche didattiche in chiave innovativa, in svolgimento oggi pomeriggio (giovedi 20) e domani, (venerdì 21 settembre).

“Art Lab Net individua nell’innovazione una leva per lo sviluppo sostenibile, più che mai in linea con “Futura” mettendo a disposizione delle imprese dei poli di competenza e di servizio condivisi. Questa è una vera sfida che i partner tra cui l’Accademia di Belle arti “Sironi” vogliono affrontare- commenta il direttore, Antonio Bisaccia – Ma questo è solo il punto di partenza, la forza di questo progetto è quella di coinvolgere gli artigiani, sì, accrescendone il livello di competitività, ma anche i giovani artisti che partendo dal loro talento possono crescere. Innovando.”

Nella sede del MAS.EDU in via Pascoli angolo via Piga, l’Accademia di belle Arti “Mario Sironi”, che ha attivato il progetto, sviluppa laboratori di grande interesse in un fab lab ((in collaborazione con SNAP, l’associazione culturale che pone al centro della propria attività lo studio, la sperimentazione e la formazione nel campo dell’architettura, del design e della fabbricazione digitale) in grado di creare prodotti di altissima qualità, a costi più bassi.
“Prodotti che si possono progettare con appositi programmi e stampare in versione tridimensionale in diversi materiali e poter trasformare le idee in concreta realtà.- dice il docente dell’Accademia,  Pierpaolo Luvoni- Per un sistema non solo efficiente ma anche performante – più veloce e meno costoso- sotto il profilo economico”.

Inutile nasconderlo, con la globalizzazione le aziende della filiera dell’artigianato artistico stanno incontrando grandi difficoltà. Una contromisura passa per l’innovazione e la divulgazione della conoscenza dalle “vecchie” alle nuove generaizioni con un approccio interessante: la conoscenza non è una risorsa scarsa, ma è una risorsa moltiplicabile,e quel che più conta, condivisibile. Dalle tradizioni alle innovazioni appunto. Dagli artigiani fino agli studenti del liceo artistico “Figari” di Sassari e e del “Satta” di Macomer, uniti da un filo rosso -preziosissimo- arricchito dalla tecnologia. Per una crescita diffusa e uno scambio proficuo di un sistema che vuole innovarsi e crescere attraverso l’Art Lab Accademia “Sironi”.

Più informazioni su