Sassari. L’Alliance Française al Liceo Azuni

Più informazioni su

Per il secondo anno consecutivo si rinnova e rafforza la collaborazione tra l’Alliance Française e il Liceo Azuni.

La sede centrale dell’istituto, in via Rolando, ospita la scuola dell’ambasciata di Francia, che organizzerà i propri corsi di lingua francese a partire dal mese di ottobre.

L’Alliance Française, a Sassari dal 1990 e punto di riferimento per tutto il nord Sardegna, è centro di esami con riconoscimento internazionale delle certificazioni Delf, per i livelli di base e medi, e Dalf per i livelli superiori. Alle lezioni, che si terranno due volte a settimana con docenti madrelingua, possono accedere sia gli allievi del Liceo Azuni che gli esterni.

Le iscrizioni sono aperte non soltanto a coloro che hanno una conoscenza di base della lingua francese ma anche a chi non l’ha mai studiata, per un percorso che prevede almeno due mesi di lezione per conseguire la prima certificazione e tempi più lunghi per la seconda, secondo la preparazione iniziale dei partecipanti.

Per gli iscritti ai corsi, che avranno a disposizione una ricca biblioteca nella quale organizzare anche incontri letterari, ci sarà la possibilità di fare delle esperienze di studio all’estero o scambi culturali tra istituti, come già avvenuto in passato, attraverso i contatti con l’ambasciata francese in Italia.

“Torno anche quest’anno nella scuola in cui ho studiato per proporre lo studio di una seconda lingua straniera oltre a quella curricolare – dichiara la professoressa Matilde Merella, presidente dell’Alliance Française di Sassari – consapevole di quanto lo studio delle lingue classiche sia fondamentale nell’approccio alle lingue moderne. La lingua francese, in particolare, ancora parlata in vaste ed importanti aree geografiche nonostante la maggiore diffusione dell’inglese, rappresenta un valido strumento per rafforzare i legami con una nazione leader in Europa e molto vicina alla nostra per affinità culturali ed artistiche”.

“La presenza dell’Alliance Française nel Liceo Azuni – conferma il dirigente scolastico Roberto Cesaraccio – amplia l’offerta formativa dell’istituto nel campo delle lingue straniere e risponde pienamente all’internazionalizzazione del corso di studi già decisa dal collegio dei docenti con l’adesione al progetto Erasmus”.

 

 

Più informazioni su