Porto Torres. “Sardinia in a Day.Un giorno di vita in Sardegna” primo social movie

Giovedì 20 settembre 2018 alle ore 20, in occasione di un’apertura serale straordinaria
dell’Antiquarium Turritano, il Polo Museale della Sardegna e l’Assessorato alla cultura
del Comune di Porto Torres presentano il documentario “Sardinia in a Day.Un giorno di vita in Sardegna”.

social movieIl documentario è il primo social movie sardo ed è un assemblaggio di video reportage realizzati da utenti, sardi e non, che sono stati invitati a catturare parte della loro giornata in Sardegna sabato 8 agosto 2015.
La Sardegna vista da chi la Sardegna la ama e la vive. Alla proiezione seguirà un dibattito con i promotori e realizzatori materiali del progetto: Alberto Calvisi, Fabrizio Piras, Remo Scano, Gabriele Peru, dell’Associazione culturale Sardinia in a Day. Ingresso gratuito.
SARDINIA IN A DAY è un progetto straordinario che dipinge l’autoritratto definitivo della
Sardegna nel ventunesimo secolo.
Un intenso lavoro di social marketing, portato avanti nei mesi precedenti l’evento, ha
prodotto oltre 1200 video ricevuti, oltre 140 ore di immagini montate da una squadra di
8 collaboratori coordinati dal regista e produttore Fabrizio Piras. La diffusa partecipazione
ha superato le aspettative degli organizzatori, mostrando la necessita degli abitanti dell’isola
di condividere esperienze, sensazioni, tradizioni, cultura e tutta la bellezza di questa terra
meravigliosa. La pellicola è una potente e movimentata istantanea della Sardegna di oggi.
Nell’epoca della comunicazione digitale, della condivisione istantanea, dello strapotere delle
immagini l’Associazione Culturale “Sardinia in a Day” ha portato a termine un prodotto
cinematografico innovativo senza un solo centesimo di finanziamento pubblico o privato,
dove il materiale narrativo è fornito liberamente dai partecipanti e l’organizzazione
drammaturgica del racconto è affidata ad un gruppo di giovani artisti e filmakers isolani.
Per la prima volta qualcuno è riuscito a raccontare la magia della Sardegna attraverso
lo sguardo di chi la ama.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here