Ortueri: residuato bellico messo in sicurezza dai Carabinieri

La bomba proveniva da una collezione di vecchi cimeli storici.

residuato bellicoI Carabinieri del Comando Stazione di Ortueri, allertati da un cittadino, hanno reperito un residuato bellico risalente alla 1° guerra mondiale e consistente in una bomba a mano di forma ovoidale denominata “ananas”, in virtù della sua forma che ricorda appunto quel frutto ma che è estremamente pericolosa per la sua capacità di produrre schegge metalliche. I militari della locale Stazione hanno prima messo in sicurezza l’area e hanno richiesto l’immediato intervento dei Carabinieri artificieri dello Squadrone “Cacciatori di Sardegna” che hanno sequestrato e messo in sicurezza l’ordigno.

La bomba proveniva da una collezione di vecchi cimeli storici, ed al riguardo si raccomanda la cittadinanza di non toccare e soprattutto non raccogliere per nessun motivo eventuali ordigni esplosivi reperiti a qualunque titolo e tantomeno portarli in casa e collezionarli ma di allertare i Carabinieri.

 Nuoro 13 settembre 2018.