Moby e Tirrenia: dal relax della nave a quello del centro benessere

Sconti per i servizi offerti dal Geovillage di Olbia

Moby e Tirrenia trovano sempre un modo per accogliere al meglio i loro passeggeri che sbarcano in Sardegna e hanno stretto un accordo con il Geovillage di Olbia, complesso alberghiero situato nella città gallurese, grazie al quale i clienti delle due Compagnie del Gruppo Onorato Armatori troveranno un caloroso “benvenuto” una volta arrivati nell’Isola.

Fino al prossimo 30 settembre, infatti, i passeggeri appena sbarcati potranno usufruire di uno sconto sul percorso “Acqua e Cala Moresca”, all’interno del Centro Benessere della struttura, e varie agevolazioni su tutti i trattamenti estetici, nei ristoranti-pizzeria “Sa Mesa” e “Il Mirto” a bordo piscina, e all’ingresso giornaliero presso il centro nuoto e fitness.

Un accordo, quello col Geovillage, che conferma l’obiettivo di Moby e Tirrenia di contribuire allo sviluppo del turismo sardo attraverso accordi in grado di porre l’accento sulle strutture più importanti del territorio, capaci di offrire un servizio di qualità ai tantissimi turisti che approdano nell’Isola tutto l’anno.

Moby e Tirrenia nel 2018 garantiscono oltre 4000 partenze da e per la Sardegna, fino a 24 al giorno, che consentono di viaggiare da Genova per Olbia, Porto Torres e Arbatax, da Livorno e Piombino per Olbia, da Civitavecchia per Olbia, Cagliari e Arbatax, da Napoli e Palermo per Cagliari.

Moby, Tirrenia-CIN e Toremar sono Compagnie del gruppo Onorato Armatori, leader del trasporto marittimo passeggeri e merci da cinque generazioni. Primo al mondo per numero di letti e primo in Europa per capacità passeggeri, il gruppo occupa circa 5.000 dipendenti, inclusi gli stagionali.

Con le tre compagnie, il gruppo Onorato collega Sardegna, Sicilia, Corsica, Francia, Malta, Arcipelago Toscano e le isole Tremiti con 47 navi, con circa 41.000 partenze per 34 porti, programmate per il 2018. Attraverso Moby Spl, il Gruppo opera nel Mar Baltico offrendo un servizio di crociere tra i porti di San Pietroburgo Helsinki, Stoccolma e Tallinn.

I Fast Cruise Ferries del gruppo sono tra i primi al mondo per qualità: Moby è stata insignita per il quarto anno consecutivo del Sigillo di Qualità “Nr. 1 oro” 2017/2018 dell’Istituto tedesco Qualità e Finanza per la qualità del servizio offerto, della prestigiosa Green Star sulle due navi ammiraglie ed è stata eletta dai passeggeri migliore compagnia di traghetti all’Italia Travel Awards 2017.

Il gruppo Onorato, che ha vinto il Business International Finance Award 2016 per l’innovativa operazione di rifinanziamento conclusa, ha inoltre una flotta di 17 rimorchiatori di ultima generazione che forniscono in nove porti italiani servizi quali assistenza alle manovre delle navi in porto e attività di salvataggio.

Tramite la controllata Sinergest spa, Moby gestisce la stazione marittima Isola Bianca nel porto di Olbia, mentre attraverso la controllata CPS srl, Tirrenia-CIN opera nel porto di Catania come impresa di imbarco e sbarco rotabili. Nel Porto di Livorno, inoltre, Moby controlla l’Agenzia Marittima Renzo Conti Srl e il Terminal ro/ro LTM autostrade del Mare Srl.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here