GdF Nuoro. Scoperti altri 9 lavoratori in nero

Continuano i controlli della Guardia di Finanza di Nuoro a contrasto del lavoro nero e irregolare in provincia. Applicate maxi sanzioni per oltre 80.000 euro

L’attività ispettiva, svolta dalle Fiamme Gialle della Tenenza di Arbatax, ha visto l’esecuzione di numerosi controlli nei confronti di attività commerciali aventi sede in Ogliastra.

A Tertenia, i finanzieri hanno controllato un’azienda operante nella ristorazione scoprendo sei lavoratori in nero tra il personale trovato intento a svolgere la propria attività lavorativa. Per il titolare, oltre alla diffida a regolarizzare i lavoratori per il per il periodo prestato in nero, è scattata l’applicazione della cosiddetta maxi sanzione.

advertisement

Tre, a Lotzorai, i dipendenti completamente “in nero” scoperti durante un’ispezione che ha interessato un locale di vendita di alimenti e bevande, anche qui il titolare è stato diffidato a regolarizzare i lavoratori e destinatario di una grave sanzione amministrativa.

I controlli, coordinati dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Nuoro, rientrano nel più ampio obiettivo di contrasto del lavoro nero ed irregolare in tutta provincia.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here