Gdf, controlli su affitti: irregolare oltre il 50% delle case vacanza

E’ il risultato del piano dei controlli estivi messi a segno dalla Guardia di finanza, contro l’evasione nel settore immobiliare, a tutela delle imprese e dei consumatori.

Anche quest’estate sotto la lente d’ingrandimento delle Fiamme Gialle sono finiti i proprietari di seconde e terze case per gli affitti nelle località di vacanza: degli 1.477 controlli complessivamente svolti, uno su due è risultato irregolare. Sono state 902 le violazioni rilevate. In Puglia, Toscana e Lazio i casi più numerosi.

A Pescara le Fiamme Gialle hanno scoperto un’evasione immobiliare di 350mila euro realizzata da 20 soggetti che affittavano in ”nero” abitazioni e B&B a turisti in vacanza nei comuni costieri della provincia. Ad una società immobiliare sono state contestate operazioni in evasione d’imposta per complessivi 150mila euro.

advertisement

Fonte: www.affaritaliani.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here