Cagliari. Accademia d’arte organizza la II edizione dell’OpenDay

Laboratori gratuiti, inaugurazione di una nuova aula, nuovo logo e nome, presentazione del nuovo anno accademico e corsi triennali.

OpenDay

advertisement

Questo il programma previsto per la seconda edizione dell’OpenDay organizzato dall’Accademia d’arte di Cagliari che si terrà domenica 23 settembre a partire dalle 9 fino alle 21, al Lazzaretto di Cagliari. Per l’occasione, 20 laboratori gratuiti saranno tenuti da docenti professio- nisti affermati.

“Domenica apriamo le porte al pubblico, a chi già ci conosce e a chi ma- gari è curioso di sapere cosa facciamo”, ha detto il presidente dell’acca- demia Davide Siddi, “dalle 9 fino alle 18 offriremo laboratori gratuiti, dopo, illustreremo i corsi di formazione triennale, percorsi di studio aperti a tutti coloro che desiderano fare della propria passione una professione: si può scegliere di studiare fumetto, illustrazione, pittura e scrittura.

La nostra Accademia non è la classica scuola d’arte in cui un hobbista viene a passare una piacevole serata, né una scuola statale con program- mi ministeriali, ma opera ispirandosi direttamente all’antica formazione a bottega. Gli studenti vivono le lezioni come una vera “esperienza di botte- ga”: vivono l’arte, la imparano affiancati da chi l’arte la fa tutti i giorni”.

 L’Accademia d’arte di Cagliari (ex Accademia d’arte Santa Caterina) nasce nel 2012 dalla passione dei suoi fondatori, per l’antica formazione a bottega che unisce teoria e pratica e consente agli studenti di rapportarsi al mondo dell’arte in modo professionale.

Il nuovo nome meglio riflette il suo carattere di luogo ben inserito nel territorio ma a vocazione nazionale, così come anche dimostrato dal recente riconoscimento di CreW, Creative Writers Italia, la prima associazione in Italia riconosciuta dal Ministero dello Sviluppo Economico per l’Inquadramento Professionale dell’E- sperto di Scrittura Creativa, e di cui l’Accademia è l’unico ente for- mativo.

 

La filosofia dell’Accademia è quella di insegnare tanta teoria quanto basta per poter praticare l’arte, sia che si tratti di disegno dal vivo o che si parli della creazione del logo per un brand. Per questo i suoi do- centi sono tutti professionisti affermati che hanno tradotto la loro plu- riennale esperienza professionale, in Italia e all’estero, creando un corso di studi basato sulla pratica e arricchito dalle esperienze acquisite in campo lavorativo.

Programma:

 Laboratori gratuiti

Inaugurazione dell’aula di incisione dedicata a Primo Pantoli Presentazione del nuovo logo e nome

Inaugurazione anno accademico 2018-2019 Presentazione corsi triennali e docenti

L’Accademia d’arte di Cagliari, con sede al Lazzaretto, in occasione del- l’Open Day 2018 inaugurerà l’aula di incisione dedicata all’artista sar- do Primo Pantoli.

Primo Pantoli, classe 1932, originario di Cesena, è stato docente del Liceo artistico di Cagliari e prolifico scultore, pittore, scenografo e incisore.

Fondatore di gruppi artistici d’avanguardia in Sardegna, è ricordato soprat- tutto per le incisioni realizzate con le tecniche della xilografia, dell’acqua- forte e della puntasecca, e per le centinaia di manifesti ideati per eventi culturali, politici e teatrali.

Dopo la scomparsa nel 2017, a 85 anni, i suoi familiari hanno scelto di fare dono del suo torchio all’Accademia d’Arte di Cagliari, per promuovere e divulgare alle nuove generazioni l’antica arte dell’incisione.

 

 

Programma della giornata

 

Ore 9:15 Laboratorio di scrittura creativa: caratteri e trame con Giorgio Binnella Ore 10:00 Laboratorio di scrittura creativa: i generi narrativi con Andrea Fulgheri Ore 10:00 Laboratorio di acquerello con Davide Siddi

Ore 10:45 Laboratorio di scrittura per il web con Cristina Marras Ore 11:00 Dimostrazione di incisione con Alberto Marci

Ore 11:00 Laboratorio di graphic e web design con Stefano Obino

Ore 11:30 Laboratorio di sceneggiatura con Marcello Lasio e Andrea Fulgheri Ore 12:00 Laboratorio di fumetto con Stefano Obino

Ore 12:00 Laboratorio di tempera e olio con Nicola Testoni

Ore 12:15 Laboratorio di narrazione aziendale (corporate storytelling) con Cristina Marras

Ore 12:45 – 14:30 Pausa

Ore 14:30 Laboratorio di dizione con Marta Proietti Orzella

Ore 15:00 Grafica e comunicazione per le aziende con M.Gioia Limoncino, Stefano Obino e Cristina Marras

Ore 15:15 Laboratorio di scrittura performativa con Marina Piras Ore 16:00 Laboratorio di calligrafia con Daniela Masia

Ore 16:00 Laboratorio di anatomia artistica con Nicola Testoni

Ore 16:00 Laboratorio di prospettiva architettonica con Davide Siddi

Ore 16:45 Laboratorio di scrittura creativa: gli archetipi con M.Lidia Petrulli Ore 17:00 Laboratorio di illustrazione con Chiara Lamieri

Ore 17:00 Laboratorio di scultura con Raimondo Picci

Ore 17:30 Laboratorio di editing (scrittura) con Carmen Salis Ore 18:15 fine laboratori

Ore 18:30 Inaugurazione dell’aula di incisione “Primo Pantoli” con gli eredi del- l’artista sardo e dimostrazione di stampa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here