Tortolì. Una discarica abusiva di rifiuti porta i Carabinieri a denunciare quattro persone

Più informazioni su

Permane l’attenzione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Nuoro, nella pianificazione ed attuazione dei servizi finalizzati anche all’accertamento di violazioni connesse alla tutela dell’ambiente

Il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti negli ultimi anni è in aumento esponenziale e concerne in modo indiscriminato rifiuti di qualsiasi genere e natura che vengono rilasciati in ambienti urbani o rurali.

Il degrado ambientale generato dall’abbandono di rifiuti è un fatto di immediata percezione e riguarda ogni tipologia di rifiuto (domestico e speciale). Le cause della crescente massa di rifiuti abbandonati sono molteplici.

I servizi finalizzati al contrasto dei reati in genere e nello specifico di quelli ambientali, hanno permesso ai militari della Stazione Carabinieri di Tortolì con l’ausilio della Polizia Locale di deferire a piede libero quattro persone alla Procura di Lanusei, per attività di trasporto e raccolta non autorizzata di rifiuti speciali ed urbani pericolosi e non, realizzando una discarica non autorizzata di tali rifiuti.

Nello specifico si è accertato che, in un’area di proprietà privata di 5.000 m2 circa sita nella zona industriale, sono stati rinvenuti, depositati sulla pavimentazione in cemento, diversi cumuli di rifiuti costituiti da scarti di lavori di demolizione, ristrutturazione, muratura, sacchi neri contenenti rifiuti urbani misti e speciali, plastica, gomma, materiale ferroso ed è stata constatata una situazione diffusa di degrado ambientale.
L’intera area è stata sottoposta a sequestro preventivo.

Più informazioni su