Siniscola. Una coppia emiliana denunciata per furto dopo aver rubato un tablet

Prosegue senza sosta la lotta dei Carabinieri alla piaga rappresentata dalla criminalità predatoria

Una lotta che ogni giorno vede impiegati i militari dell’Arma in un capillare controllo del territorio teso a garantire senso di sicurezza e rispetto della legalità.

I militari della Stazione Carabinieri di Siniscola a conclusioni di indagini, avviate a seguito di una denuncia di furto di un tablet, hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria, due persone originarie della provincia di Bologna, ritenuti responsabili di un furto.

advertisement

Nello specifico, il mese scorso la coppia, approfittando in un momento di distrazione del proprietario, asportavano il dispositivo tecnologico lasciato momentaneamente su un tavolino di un bar nel centro di Siniscola.

I Carabinieri dopo averne localizzato la posizione, sono risaliti all’identificazione dei ladri.

I militari rintracciavano così la coppia di 40 e 45 anni uno di loro già noto alle forze dell’ordine, procedendo al deferimento in stato di libertà per il reato di furto e recuperando il tablet asportato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here