GdF Palermo: sequestro di beni per oltre 60 milioni di euro

Guardia di Finanza di Palermo e Carabinieri del R.O.S. sequestrano beni immobili e disponibilità finanziarie per oltre 60 milioni di euro ad un professionista nel settore tributario ed imprenditore vicino al latitante Matteo Messina Denaro.

gdfIl Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Palermo ed il R.O.S. dei Carabinieri stanno dando esecuzione – in un’operazione congiunta e coordinata dalla Procura della Repubblica di Palermo – ad un provvedimento di sequestro, emesso dal Tribunale di Trapani – Sezione Penale e Misure di Prevenzione, nei confronti di SAVALLE Giovanni, esperto fiscale-tributario ed imprenditore operante nel settore alberghiero ed immobiliare.

I dettagli dell’operazione saranno descritti nel corso di un incontro con i rappresentanti della stampa, che si terrà presso il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Palermo, in via Crispi n. 226, alle ore 10:30.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here