Finalmente a Torre Grande è in funzione lo sportello bancomat

L’attivazione del servizio ha accontentato turisti e residenti

“Finalmente – commenta l’Assessore al Turismo e alle Attività Produttive Stefania Zedda – da oggi i turisti e i residenti della borgata marina non dovranno più arrivare ad Oristano per effettuare prelievi al bancomat. Grazie ad un accordo con la società Euronet, alla quale il Comune ha concesso uno dei box in calcestruzzo di Via Stella Maris in comodato d’uso per quattro anni, siamo riusciti a far attivare un servizio del quale si sentiva la necessità”.

“Era un problema vecchio di decenni – aggiunge il Sindaco Andrea Lutzu – la cui soluzione era sollecitata da turisti e residenti. Assieme all’apertura della farmacia e al riavvio del servizio dell’area camper, Torre Grande potrà presentare ai vacanzieri un offerta turistica decisamente più invitante”.

Nei mesi scorsi il sindaco Lutzu aveva emanato una direttiva, indirizzata ai dirigenti comunali, con la quale chiedeva l’adozione di ogni iniziativa utile a favorire la fruibilità di Torre Grande, soprattutto in vista della stagione estiva.

Fra queste, la pulizia della spiaggia e dei bagni pubblici, la sistemazione degli scivoli a mare per i disabili, la pulizia delle aree pubbliche e private al fine di prevenire possibili situazioni di pericolo per incendi, vigilanza e controllo del territorio e, infine, proprio l’adozione di ogni atto utile a favorire il posizionamento di uno sportello bancomat e l’apertura della farmacia. “Torre Grande – conclude l’assessore Zedda – continuerà a rappresentare un obbiettivo strategico per il turismo oristanese. Siamo consapevoli che la strada è ancora lunga, ma contiamo, grazie alla programmazione territoriale, di portare avanti un ambizioso progetto di rilancio turistico per la borgata marina”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here