Cagliari. Un 46enne finisce in carcere per furto aggravato

La Polizia di Stato ha tratto in arresto Massimo Fanti, 46enne pluripregiudicato di Quartucciu, per il reato di furto aggravato.

Nel pomeriggio di ieri, sulla linea 113, è giunta una telefonata che segnalava un giovane straniero intento ad inseguire a piedi un uomo nella Via Pergolesi.

Il Centro Operativo ha inviato immediatamente un equipaggio della Squadra Volante, giunto in pochi minuti e, su indicazione di alcuni passanti, ha imboccato la Via Donizetti raggiungendo il giovane straniero che aveva appena bloccato l’autore del furto.

I poliziotti hanno identificato l’uomo per Massimo Fanti e, da un rapido controllo, è risultato in possesso di due banconote da 10 euro, asportate dal portafoglio rubato poco prima.

Dalla ricostruzione dei fatti è emerso che lo straniero, poco prima, mentre era intento a caricare della merce nel bagagliaio dell’auto della compagna, era stato avvisato da un passante che un soggetto si era avvicinato alla macchina asportando dall’abitacolo un portafoglio.

Il giovane si era posto subito all’inseguimento del ladro che, accortosi di essere rincorso, si disfava del portafoglio per poi essere raggiunto e bloccato.

Nella mattinata odierna è previsto il processo con rito per direttissima.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here