ASSL Nuoro: riprendono gli screening per la diagnosi precoce dei tumori

Più informazioni su

Riprenderà in autunno, al termine di un intenso lavoro di preparazione che va avanti dall’aprile scorso, l’attività di screening per la prevenzione dei carcinomi nell’Area Socio Sanitaria Locale di Nuoro.

«Tra giugno e luglio – spiega il Direttore dell’ASSL, Grazia Cattina – sono stati ridefiniti i piani operativi di tutti e tre gli screening – cervice uterina, mammella e colon retto.

Già per i mesi di agosto e settembre, sono state spedite le lettere d’invito alle donne appartenenti alla fascia di popolazione ritenuta a rischio, affinché partecipino allo screening mammografico e del cervico-carcinoma nei diversi distretti sanitari».

Contestualmente saranno riavviati gli screening del colon retto.
Una notizia positiva per la prevenzione dei tumori nell’ASSL di Nuoro, se si pensa che, solo in Italia, ogni anno si stimano mediamente 250mila nuove diagnosi di tumore; sono circa 120mila le morti annuali registrate per malattie oncologiche.

Il tumore in assoluto più frequente è quello del colon-retto, seguito dai tumori della mammella, della prostata e del polmone.

Più informazioni su